Sostituzione serramenti

Quando si parla di efficienza energetica, si pensa solo agli edifici di nuova costruzione, dimenticando che, nel caso di palazzi più vecchi, la riqualificazione energetica viene spesso trascurata.

Uno dei principali fattori di dispersione termica, che affligge i nostri palazzi, è la scarsa qualità dei serramenti, che sono decisivi per una buona conservazione del calore.
Basti pensare a quanto un semplice “spiffero”, considerato noioso in autunno, possa rendere molto meno avvicinabile la stessa finestra in inverno, quando la temperatura si abbassa notevolmente a causa del clima invernale.
Radici®, negli ultimi anni, ha specializzato le proprie squadre di tecnici, addetti alla posa in opera negli interventi di sostituzione di serramenti esistenti, senza opere murarie e senza creare disagi a chi vive la casa. In questo modo facciate, davanzali, tappezzerie o piastrelle non vengono danneggiati, durante la sostituzione degli infissi, ed il montaggio delle nuove finestre avviene in modo pulito e veloce.
In tempi brevi e senza opere murarie, si è in grado di effettuare il montaggio delle nuove finestre e la casa risulta innovata sia dal punto di vista estetico che a livello termico ed acustico. Immediatamente il cliente può percepire il miglior clima della propria abitazione e godersi il cambiamento di qualità della vita, grazie ai nuovi serramenti a risparmio energetico Radici®.

Di seguito le varie fasi di un intervento per la sostituzione di infissi in un attico in centro a Udine.